Alzare il letto temporaneamente

PROBLEMA: Al momento del ritorno a casa dall’ospedale dopo intervento chirurgico all’anca (frattura di femore), A. fatica ad alzarsi dal letto e l’assistente famigliare deve piegarsi molto con la schiena per le attività di igiene quotidiane.

SOLUZIONE: Essendo la frattura di femore, una problematica temporanea, il letto viene alzato utilizzando 4 volumi dell’enciclopedia (1 sotto ogni piede) per facilitare il mettersi in piedi ed anche il sedersi, ma anche per rendere meno faticoso il lavoro di cura. I volumi andranno rimossi una volta che A. sarà in grado alzarsi e sedersi senza problemi dal letto.

WC e doccia assieme

PROBLEMA: Risulta problematico il trasferimento tra WC e doccia e comunque l’igiene intima per la scarsa mobilità di L. che non riesce a contribuire efficacemente al trasferimento.

SOLUZIONE: Viene ristrutturato in bagno inserendo il WC in doccia in maniera da poter gestire ogni necessità con un unico trasferimento.

Maniglia al mobiletto

PROBLEMA: G. per alzarsi dalla doccia e mantenersi in piedi per asciugarsi aveva bisogno di una maniglia ma per la disposizione del mobilio non c’era spazio per fissarla.

SOLUZIONE: Il marito ha fissato al muro il mobile vicino alla doccia. Poi ha fissato allo sportello una maniglia e un chiavistello per evitare che durante l’appoggio si possa aprire lo sportello. Non è una soluzione convenzionale ma nel complesso è stabile.

Maniglia adattata

17° classificato al concorso “Creiamo lo strumento per condividere gli strumenti”

PROBLEMA: La signora M., 59 anni, artrite reumatoide vive col marito ed una figlia. Progressivamente ha perso la possibilità di camminare, da qualche anno quindi si sposta esclusivamente con carrozzina. Quando per via della artrite le mani hanno iniziato a perdere forza e funzionalità le era diventato troppo complicato afferrare la maniglia della porta per aprirla.

SOLUZIONE:  Il marito ha trovato un sistema per permettere alla signora di usare in autonomia la maniglia interna della porta di casa, per potere dare la mandate della serratura in modo più facile ed ergonomico: al posto del classico pomello rotondo, ha montato una maniglia da finestra.

maniglia1

maniglia2

Struttura per alzare il letto

PROBLEMA: Il letto troppo basso per C. che a seguito di una frattura di femore fatica a mettersi in piedi

SOLUZIONE: E’ stata modificata da un artigiano la rete del letto alzandola fino al livello individuato su consiglio del fisioterapista. La modifica è naturalmente reversibile in ogni momento

Rialzi per divano

PROBLEMA: A. fatica ad alzarsi da seduta dopo un intervento di protesi d’anca. Vorrebbe tornare a sedersi sul divano ma non può perchè poi ha bisogno di aiuto per alzarsi ed in ospedale le hanno proibito di sedersi su sedie troppo basse.

SOLUZIONE: Alzando il divano con un paio di supporti fatti costruire velocemente da un falegname il divano ha raggiunto un altezza sufficiente per riuscire ad alzarsi e per rispettare i consigli dello specialista di non sedersi troppo in basso.

Rampe in alluminio

PROBLEMA: M. per spostarsi in giardino usa spesso la carrozzina, ed a volte il deambulatore, ma il gradino di accesso al giardino e la soglia della portafinestra sono ostacoli difficili da superare

SOLUZIONE: La moglie fa costruire da un amico 2 rampe in alluminio a cui vengono applicato cunei di legno in modo da regolare la giusta pendenza

Rimozione del box doccia

PROBLEMA: La signora A. non riesce ad entrare con sicurezza nella doccia a causa della presenza del box. E’ poi complicato per l’assistente famigliare lavare A.

SOLUZIONE: La famiglia ha deciso di rimuovere il box, fissando al muro un asta con una tenda da doccia. Viene così facilitato sia l’ingresso in doccia di A. che il lavoro dell’assistente che comodamente può eseguire la doccia vicino ad A. L’accesso alla doccia avviene passando dalla carrozzina alla sedia da giardino posta direttamente in doccia. Le gambe in questo modo rimangono fuori dalla doccia e successivamente vengono portate all’interno.

Rampa per superare un gradino

PROBLEMA: A seguito di un incidente stradale, P. si ritrova per qualche mese su una carrozzina e nell’impossibilità di accedere al bagno per la presenza di un gradino

SOLUZIONE: Costruzione di una rampa in legno, adattata agli spazi (armadio compreso) e rivestita di una lamiera di ferro. Risolve il problema dell’accesso al bagno ed è facilmente rimovibile una volta che sia possibile di nuovo accedere tramite il cammino. Non condiziona la fruizione del bagno da parte della moglie e della figlia